Confessare o no un tradimento?

Confessare o no un tradimento?

confessare tradimento

Perchè si tradisce?

Il tradimento, purtroppo, può capitare a tutti, e per diversi motivi.

Può essere un semplice errore di una notte, presi dalla foga della passione carnale, un atto di cui poi ci si pente quando arrivano i primi raggi dell’alba. Oppure può essere la manifestazione più eclatante dei problemi che sono presenti nella coppia, problemi di sessualità o di comunicazione, problemi per cui il tradimento diventa una via di fuga. 

Il tradimento può consumarsi anche una volta sola, oppure prolungarsi per settimane, mesi, se non addirittura anni.

Proprio perché ogni tradimento è diverso dagli altri, perché ha le proprie ragioni diverse, non esiste una sola risposta alla questione se confessare o meno il tradimento al proprio partner.

Il tradimento è sempre l’occasione giusta per riflettere un attimo sullo stato della tua relazione, attraverso una sola domanda:

 “Perché è successo? Cosa mi ha portato a tradire il mio partner?”.

Si tratta di un esercizio di autoanalisi, che ti permetterà di vedere la tua relazione da un nuovo punto di vista: 

  1. potresti vedere che il tradimento è avvenuto perché l’amore tra te e il tuo partner è finita, perché senti che hai bisogno di qualcos’altro in questo momento, qualcosa che il tuo attuale partner non può più darti. In questo caso confessare il tradimento è la via migliore: per quanto dolorosa ti permetterebbe di lasciare alle spalle la tua relazione, e cercare qualcosa di più.
  2. In altri casi ancora, il tradimento potrebbe essere il segnale che la vostra vita erotica non ti soddisfa più, e che per quanto tu possa amare il tuo partner senti la necessità di avere altre esperienze. Anche in questo caso la confessione del tradimento è una buona via, perché permetterebbe a te e al tuo partner di aprire i vostri cuori e avere una conversazione sull’aspetto erotico della vostra relazione. La confessione del tradimento diventerebbe così un momento di confronto, e potrebbe permettervi di rendere più sincera e significante la vostra relazione.
  3. Confessare un tradimento, in altri casi, potrebbe essere più difficile, soprattutto quando l’altra persona ci ama ancora. Il rischio in quel caso è che la fiducia che l’altro ha verso di noi venga irrimediabilmente scalfita, mettendo in luce la difficoltà del perdonare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyright!!
Torna su