Come dimenticare il tuo ex

Come dimenticare il tuo ex

dimenticare ex

La fine di una storia d’amore non è mai facile, a prescindere dal motivo per cui è finita. Rimangono i ricordi, i sentimenti, e basta vedere un oggetto in camera, magari un regalo da parte sua, che all’improvviso si viene catapultati in quell’occasione felice, e subito si pensa “Com’eravamo sereni… chissà perché è finita”.

Dimenticare il tuo ex non è facile, né immediato. E questa è, con tutta probabilità, la prima cosa che devi tenere in mente dopo la fine di una relazione: ti sveglierai e penserai a lui, ed è normale così. Perché per superare la fine di una storia c’è bisogno di tempo. Avete presente quel detto secondo cui “il tempo rimargina le ferite”? Ecco, funziona esattamente così. La fine di una relazione è questione di abituarsi a una mancanza, al vuoto attorno a te causato da quella persona.

dimenticare ex

Il primo consiglio è: datti tregua. Non ha senso affliggersi continuando a pensare che da un giorno con l’altro potrai tornare alla vita di tutti giorni, soprattutto quando la relazione che è finita è stata molto importante per te.

Quindi, datti tempo. E questo è un punto fondamentale per scoprire il secondo consiglio su come dimenticare un ex: prenditi cura di te. Ora che sei single, hai un’occasione da non sprecare: avrai più tempo libero, una risorsa fondamentale per riuscire a curarti, a coccolarti. Puoi investire questo tempo e fare quelle cose a cui magari hai dovuto rinunciare per poter vedere il tuo ex: una pizza fuori con le tue migliori amiche, un weekend fuoriporta, o anche una semplice serata a casa, da sola, guardando un bel film.

Passare tempo di qualità in cui ti coccoli o con le persone per te importanti è un ottimo modo per dimenticare il tuo ex, perché ti farà rendere conto che la tua vita non è finita, che anche se non sei in una relazione non sei sola, perché hai altre persone che ti amano vicino a te.

Pensare a te stessa è il modo migliore per dimenticare un ex, perché ti farà rivedere quelle gioie che la vita può offrire, quei semplici momenti che a volte diamo per scontante quando siamo in una relazione. Pensala come se fosse una forma di gentilezza che fai verso di te.

Una gentilezza che si manifesta in diversi modi: prendendosi cura di sé ed evitando comportamenti che rallenterebbero il processo di accettazione della separazione, come controllarlo sui social network, rivederlo quando non hai ancora superato questa fase di allontanamento o, peggio ancora, andarci a letto (soprattutto quando da parte sua le intenzioni sono ben chiare).

Solo se ami te stessa potrai dimenticare il tuo ex e vivere a pieno la tua vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da copyright!!
Torna su