vendere appunti

Come vendere appunti e tesi di laurea

vendere tesi

Sai che la tua tesi può farti guadagnare soldi, prestigio e ti permettere di arricchire il tuo curriculum vitae?

Hai scritto la tua tesi con molto impegno e dedizione, hai acquistato libri, tradotto pubblicazioni e articoli, hai fatto ricerche e interviste, hai passato giornate intere al computer a scrivere e adesso la tua tesi si trova nel dimenticatoio?

Esponendo e Vendendo la tua Tesi ottieni più occasioni per farti conoscere .

Ma come faccio a vendere la tesi ? Quali sono i siti affidabili? Quanto pagano?

Vi sono molti siti online che ti permettono di poter pubblicare la tesi e  rivenderla guadagnando soldi. 

Vediamoli uno per uno:

1.LIBRERIA UNIVERSITARIA ti da molta visibilità professionale in quanto hai anche la possibilità di essere contattato da aziende, start up, università e da chiunque consulti la tua tesi. Inoltre su libreria universitaria vi è la protezione dei file della tesi grazie ai DRM ( Digital Rights Management) un software di Adobe che controlla la diffusione di copie illegali.Guadagni il 50% già dalla prima consultazione integrale e il pagamento avviene in modo immediato tramite buono o trimestrale se il pagamento avviene in denaro

2.DOC4SALE  fa parte di docsity , il sito più visitato dagli studenti  per vendere tesine, riassunti , appunti online. Puoi vendere non solo la tua tesi di laurea ma anche gli appunti e riassunti. Scegli tu il prezzo di vendita e sei pagato immediatamente dopo ogni consultazione e download.

3.BROCARDI.IT Se sei laureato o laureando in giurisprudenza, puoi vendere la tua tesi su questo fantastico sito. La tesi è venduta al prezzo di 30 euro e tu guadagni 6 euro per ogni biografia consultata o 18 euro per la consultazione dell’ intera tesi.

4.TESIONLINE è il sito più conosciuto in Italia per vendere le proprie tesi. Nato circa 15 anni fa, si dedica esclusivamente di tesi, riassunti e appunti Universitari.

Con circa 800 mila visite mensili, tesionline ti da la possibilità di farti conoscere professionalmente in quanto il sito è visitato non solo da studenti ma anche da datori di lavoro che ricercano personale da assumere nelle loro aziende.

Inoltre tesionline è considerato uno dei migliori siti per vendere la tua tesi perché vi è la presenza del software antiplagio chiamato compilatio.net ( usato da tutte le università italiane) che ti garantisce i diritti d’autore.

Quanto si guadagna?

Tesionline a partire dalla seconda consultazione integrale della tesi, corrisponde il 50% per ogni download successivo generato nell’anno solare. Il pagamento avviene nel periodo compreso tra il 31 dicembre e il 31 marzo dell’anno successivo (quindi il pagamento avviene una volta all’ anno con bonifico o paypal).

Devo chiedere il permesso al mio relatore?

No, non devi chiedere il permesso in quanto la tesi di laurea è frutto dell’ingegno del laureando anche se si avvale del consiglio del relatore. 

La pubblicazione è gratuita?

vendere tesiSi, la pubblicazione è gratuita; per iscriversi bisogna inserire i propri dati anagrafici, il titolo della tesi, la facoltà, l’anno di discussione e accettare le clausole del contratto di pubblicazione.
Oltre alla tesi di laurea, su tesi online puoi fare soldi  vendendo i tuoi appunti e riassunti (devono essere privi di copyright e non essere copiati).

Dopo aver pubblicato la tua tesi sui siti prescelti, inizia a pubblicizzarla sui social network o sul tuo blog condividendo il link con il codice personale  che ti è stato assegnato ( copia il codice della barra degli indirizzi ). 

Dai Valore al tuo percorso universitario , Inizia a vendere !

Vuoi vendere i tuoi appunti universitari e riassunti online? 

Scopri il sito docsity e skuola.net e inizia a guadagnare.

guadagnare online

Su NoiDonneDigitali ti darò delle indicazioni su come ottenere la libertà finanziaria lavorando online, metodi di guadagno testati e opportunità lavorative. 

Contattami 

 

Post Views: 733