vendita usato online

Vendita usato Online: siti e app gratis

Il cambio di stagione è il momento perfetto per fare il famoso decluttering dell’armadio. Capita a tutte di avere l’armadio pieno e niente da mettere. Perché spesso tendiamo ad accumulare abiti e accessori che poi non indossiamo mai. E se ci fosse un modo per liberarsi del superfluo, dare spazio e guadagnare anche qualcosa dai vestiti dismessi? 

In questa guida vedremo come fare per poter vendere gli abiti che non metti più o che non hai mai indossato e che non hai intenzione di indossare in futuro, per poter guadagnare soldi, spazio e poter rinnovare il guardaroba senza sensi di colpa.

Perché vendere abiti online?

vendita usato online

  • Far girare la moda. Nulla passa mai davvero di moda, certe volte alcune cose fanno il giro e poi tornano di nuovo.
  • Fare decluttering e riordinare l’armadio, così avrai sempre più chiaro cosa mettere ogni giorno.
  • Per l’ambiente. Comprare e vendere abiti e accessori usati è una scelta sostenibile che evita lo spreco e aiuta l’ambiente.
  • Guadagnare soldi extra e arrotondare un po’ con capi vintage e firmati che non si trovano più in circolazione.

Dove vendere e comprare abiti online in modo sicuro

Vendere i tuoi abiti usati ti farà sentire subito più green e all’avanguardia. Potrai scattare delle foto ai tuoi abiti indossati come se fossi una vera e propria modella, dare indicazioni sui tessuti, le taglie e soprattutto la vestibilità dell’abito. Potrai creare un tuo profilo come una sorta di negozio dove far risaltare i tuoi capi o accessori. Potrai guadagnare soldi extra e trattare sui prezzi o sullo scambio con un’altra ragazza, il tutto comodamente da casa.

Ecco quali sono le app e i siti su cui vendere i tuoi vestiti usati:

  • Vinted. Non solo vestiti, ma anche accessori di moda, borse, occhiali e tanto altro. Vinted è sia app che sito ed è possibile caricare i propri prodotti con foto e descrizione, creare un vero e proprio profilo/negozio e acquistare in maniera facile e veloce. Solo chi ama lo shopping online può capire che aprire Vinted è come aprire il mondo delle meraviglie. Con pochi euro puoi completamente cambiare il tuo armadio e vendere quei capi che non usi più e dare loro una nuova vita. Su Vinted ci sono armadi digitali molto interessanti e capi davvero introvabili.
  • DePop. Anche questa app, disponibile sia su Apple Store che Play Store, è possibile fare un profilo, caricare le foto degli abiti e iniziare a vendere. Non ci sono commissioni, sei tu a scegliere le spese di spedizione previste e il prezzo di ogni singolo capo. Puoi concordare in chat con i clienti sconti speciali o scambi. Inoltre puoi decidere se fare degli sconti stagionali e di usare l’app come se tu fossi una vera modella.
  • eBay. Il famoso sito permette di vendere e acquistare abiti da tutto il mondo. Potrai avere una vetrina internazionale e vendere vestiti in maniera facile e veloce.
  • Facebook Marketplace funziona come un mercatino ma è online, anzi è direttamente su Facebook dove potrai raggiungere molte più persone rispetto a qualsiasi negozio online perché quasi tutti, in Italia, hanno un account Facebook.
  • Instagram. Molte persone vendono i propri vestiti su instagram, la cosa però è più impegnativa perché dovrai procedere alla creazione di un profilo che sia come un negozio e creare la tua vetrina.

Mercatini dell’usato

Per vendere abiti usati potrai scegliere di optare per i mercatini dell’usato che sono più generalisti e hanno molti clienti. Alcuni mercatini dell’usato, valutano i tuoi prodotti e ne scelgono il prezzo autonomamente in base alla loro clientela. Trattengono una commissione sul venduto e permettono di monitorare i guadagni direttamente da app. Per abiti che non credi possa esserci un mercato, optare per la beneficenza potrebbe essere un’opzione intelligente che può aiutare qualcuno a stare al caldo o ad avere un abito nuovo da indossare. Ci sono molte associazioni che si occupano di ritirare capi d’abbigliamento e di donarli a chi ne ha più bisogno.

Molti marchi della moda attenti alla sostenibilità offrono il servizio di ritiro dell’usato direttamente in negozio a fronte di sconti speciali per l’acquisto di abiti nuovi.

In conclusione

Per vendere abiti online la presentazione è tutto. Non si tratta solo di scattare belle foto ma anche di presentare abiti che siano ben fatti e poco usurati. Per questo motivo bisogna essere precisi e trasparenti in tutti i dettagli, se la cerniera è rotta è importante dirlo o cambiarla prima di venderla.

vendita usato online

guadagnare online

Su NoiDonneDigitali ti darò delle indicazioni su come ottenere la libertà finanziaria lavorando online, metodi di guadagno testati e opportunità lavorative. 

Contattami 

 

Post Views: 286