come diventare blogger
Blogger Freelancer Guadagnare Online

blogger, chi sono, quanto guadagnano e come lo si diventa

Cosè un blog? 

Un blog è “un particolare sito internet” ricco di articoli e contenuti sempre aggiornati e che riguardano spesso un singolo argomento ( es viaggi, dieta, bellezza, moda ). 

I blogger sono gli ideatori, creatori e proprietari del blog.  Essi si occupano dei blog come fossero la loro creazione più importante proprio perchè investono in questo progetto tempo ed emozioni.

Argomenti del post

Si diventa blogger perché si ha voglia di condividere ed esternare le proprie idee, sentimenti, passioni, opinioni sul web in un vero e proprio diario “virtuale”.

Differenza tra Influencer e blogger

 Il blogger possiede un sito web o blog dove pubblica dei contenuti e articoli. 

Gli influencer sono quelle persone che “influenzano” gli altri con il loro comportamento, stile di vita, pensieri ecc. ma non necessariamente devono possedere un blog o un sito web. Spesso sono personaggi famosi o lo diventano grazie ai migliaia di follower che li seguono.Un blogger può diventare influencer e viceversa.    

quanto guadagna blogger

Quanto e come si guadagna con il blog?

La passione nel creare e condividere contenuti sul web,  può trasformarsi in un vero e proprio lavoro; infatti, se gestito bene il blog può dare molte soddisfazioni anche a livello economico.

Fino a circa 10 anni fa, chi creava un blog lo faceva spinto da una vera e propria passione ; al giorno d’oggi invece molti creano un sito personale spinti soltanto dalla voglia di guadagnare. Ma come vedremo, non è facile creare e soprattutto guadagnare con il blog al giorno d’oggi, dal momento che vi è molta concorrenza rispetto al passato. 

Il blogger guadagna:

  • dagli spazi pubblicitari che vende agli advertier (es dei proprietari di aziende che vogliono pubblicizzare i loro prodotti sul tuo sito oppure Google Adsense che offre dei guadagni in base alla posizione degli spazi pubblicitari scelti). 
  • dalle affiliazioni ( vendere dei prodotti di altri, tu li pubblicizzi grazie ai link che pubblichi sul tuo sito e guadagni una percentuale dalle vendite; un es. è il programma di affiliazione di Amazon). 
  • Creare infoprodotti ( guadagnare vendendo ad es ebook creati da te).
  • Chiedere delle donazioni per sostenere il sito.
  • Offrire servizi e consulenze online

I guadagni infatti dipendono da vari fattori, in particolar modo più le visite mensili sono medio-alte, più aziende ti contatteranno e più guadagnerai. In genere le aziende inizieranno a contattarti non appena raggiungerai le 500 visite al giorno.

 Non credere che gestire un blog sia semplice, organizzare le pagine e scrivere gli articoli richiede comunque una giusta dose d’impegno.

Eppure, dedicando il giusto tempo e la giusta cura, è possibile ottenere grandi risultati.

Cosa permette di distinguersi dalla concorrenza e diventare un blogger di successo?

  • Essere unici, cioè scrivere contenuti originali ed emozionanti. Ci vuole molta passione e capacità di trasmettere questa passione a chi legge.
  • Scrivere buoni contenuti; la qualità della scrittura è uno degli elementi che rendono il tuo blog vincente. Dedicare del tempo (pubblicare almeno 3 articoli a settimana)
  • Pubblicizzarsi e applicare tecniche di marketing e seo. Al giorno d’oggi non basta essere originali e scrivere contenuti di valore ma è necessario pubblicizzarsi e farsi conoscere il più possibile in quanto nel web vi sono tantissimi siti e blog di vario genere che potrebbero essere simili al tuo . 

Hai mai pensato di aprire un Blog? 

Probabilmente si ma non sai da dove iniziare, cosa fare, quale argomento scegliere?

  1. Rifletti su quali sono le tue passioni; ti piace viaggiare? Potresti diventare un travel blogger scrivendo articoli interessanti sui luoghi dove ti piacerebbe andare o postando le foto dei tuoi viaggi. Ti piace cucinare? Ti piace il mistero, l’esoterismo, la psicologia, i libri? Il cinema? Ti piace la moda? Diventa Fashion Blogger.
  2. Scegli il titolo del blog e l’argomento principale che vuoi trattare (cucina, libri..)
  3. Ti consiglio di iniziare creando una pagina facebook, scegli il titolo della pagina, scegli la foto di copertina e del profilo. Inizia scrivendo minimo 10 articoli nella pagina e, se ti rendi conto che ti piace scrivere e condividere le tue passioni, puoi iniziare a pensare di creare un vero e proprio blog personale.
  4. Scegli la piattaforma che ospiterà il tuo blog; alcune sono pagamento e altre gratuite. Se vuoi creare un blog soltanto per passione puoi scegliere quelle gratuite come blogger , se invece vuoi creare un sito più professionale e monetizzare dalla pubblicità sul tuo blog, ti consiglio di scegliere un dominio e hosting a pagamento in quanto grazie ai plugin aggiuntivi di seo, puoi riuscire a raggiungere più facilmente le prime pagine su google.

Come vedi, creare un blog di successo non è per niente facile ma con tanta volontà, tempo e impegno puoi piano piano riuscirci.

Se non hai abilità digitali, puoi farti aiutare da un web designer che creerà da zero il blog, la grafica, l’impostazione delle pagine e gli articoli. Poi dovrai pubblicizzarlo e indicizzarlo su google ( applicare tecniche di seo che ti permetteranno di essere posizionato su google).

I Blogger più conosciuti in Italia

La prima blogger di cui parliamo è “Rockandfiock“, ovvero lo pseudonimo di Giulia Torelli. Sul suo blog troverete affrontati tantissimi argomenti, che spaziano dal cinema, ai libri, fino al design ed al mondo della moda.

Essendo una grande appassionata, Giulia si impegna nel fornire ai propri followers contenuti di qualità, che insegnano la storia della moda e, contemporaneamente, le ultime tendenze.

Tra i blogger più famosi va citata anche Clio Zammateo in arte Cliomakeup, la “regina del beauty”, che ha insegnato a tantissime donne qual è il modo giusto di prendersi cura di sé e del proprio corpo. Inizialmente, era la stessa Clio a creare i contenuti del blog, ma quando l’azienda si è espansa è stata sostituita da una vera e propria redazione.

Questo è un chiaro esempio di come sia possibile crescere attraverso il proprio blog personale.

La professione dei blogger non si limita ad informare i lettori, ma li aiuta a riflettere e ad entrare a far parte della propria mentalità.

Inevitabilmente, si instaura un rapporto di profonda fiducia tra il blogger e il lettore costante. Ci si fida delle opinioni e dei messaggi trasmessi; lentamente, si crea quasi una famiglia.

Quindi, se questo è quello a cui aspiri, e la professione ti attira, è giusto tentare. Quello che potresti guadagnare è di gran lunga più significativo di ciò che potresti perdere.

Contattami 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *