libri/Film

100 colpi di spazzola prima di andare a dormire, libro

100 colpi di spazzola , un libro famoso che ha fatto tanto parlare di sé e che descrive le prime esperienze sessuali di una ragazza adolescente. Questo libro è considerato un vero e proprio caso letterario con più di 2 milioni di copie vendute e un film realizzato.

Melissa Panarello racconta in questo suo diario la scoperta di un mondo nuovo e controverso.

 “I primi contatti con il proprio corpo e soprattutto la ricerca di questo sconosciuto e inspiegabile sentimento che è l’amore”. 

100 colpi di spazzola non è un libro osceno, è un libro vero e realistico, che parla di argomenti più che seri e formativi per ogni generazione.

 Inoltre, è un libro con uno stile semplice e diretto, quello del diario adolescenziale, e usa quindi il linguaggio dei ragazzi che si raccontano a se stessi.

Questo è un libro che andrebbe riscoperto e riletto proprio per il suo valore. Senza scendere nel volgare, 

racconta di esperienze vere, che molte giovani donne vivono sulla loro pelle. 

La trama

Il libro di Melissa P. parla di sesso: delle prime esperienze e delle esperienze in generale, della voglia di sperimentare e del desiderio, dell’amore e dei sentimenti. 

Chi è Melissa p?

Melissa ha 15 anni e vive a Catania ed è un’adolescente confusa come tante che trova sollievo solo tramite il dare piacere a se stessa. 

La sua prima esperienza sessuale è con un ragazzo di 18 anni. Si tratta di sesso orale e Melissa ci resta molto male per via del comportamento rude del ragazzo. Lei però è molto presa da lui e desidera avere un rapporto sessuale completo anche se lui la respinge, poi la vuole ma le dà della poco di buono. La ragazza è ferita e confusa;  è stata respinta e comincia ad avere rapporti occasionali con diversi altri ragazzi per colmare la sua sete d’amore. Sono rapporti vuoti dove Melissa può avere un potere sulla situazione.

I rapporti che Melissa ha sono davvero di tutti i tipi, con ragazze lesbiche, coppie di omosessuali, uomini adulti sposati che frequentano chat, ragazzi più grandi e orge. Il tutto mentre è alla ricerca di qualcuno che oltre al sesso possa donarle anche un po’ d’amore.

Il risvolto morale e la critica

Il libro è stato un vero e proprio caso editoriale che ha sconvolto il pubblico: attratto dalle tematiche erotiche, in molti si sono precipitati all’acquisto. Dal libro è stato tratto un buon film intitolato Melissa P. e diretto da Luca Guadagnino che ha avuto un discreto successo.

Il suo approccio non è del tutto rivoluzionario. Il suo modo di parlare apertamente rimane comunque realistico anche se a tratti esagerato, proprio per la sua volontà di scioccare e di far parlare di sé.

Il libro indaga un periodo difficile della vita di ognuno di noi, visto dagli occhi di una ragazza giovane e ancora alla ricerca dell’amore vero. 

Melissa P. denuncia una società in cui il sesso è ancora un tabù che non viene spiegato ai figli che devono trovare un modo autonomo per capire cosa sia il sesso vivendolo in maniera non sana e a volte traumatica.

Conclusioni

Se si è alla ricerca di un libro scandaloso, 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire, non lo è, si tratta piuttosto di un romanzo di formazione che mette in luce un aspetto particolare della vita di un’adolescent

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.